Il Canton Ticino ferma i bus per Malpensa

“Il governo svizzero ha confermato che le concessioni per le linee di bus da Bellinzona e Lugano per Malpensa non saranno rinnovate. Rispondendo a Lorenzo Quadri della Lega dei Ticinesi, che si interrogava sulla fondatezza di una decisione che <priva l’utenza di un servizio pubblico apprezzato>, il governo ha sottolineato che queste linee non possono essere mantenute poiché fanno concorrenza alla ferrovia, nella quale il Canton Ticino e la Confederazione hanno investito ingenti mezzi.”